La prima notizia del luogo la troviamo in un documento del 1010, anno in cui l’abate Pietro, nel mese di novembre, essendo principe di Salerno Guaimario, diede in concessione a Iocardo e Sasso un terreno, sito nel luogo di Mallone, e precisamente nella zona denominata selice perché, per un determinato tempo,  lo lavorassero secondo il contratto di pastinato in auge in quel tempo…

Continua a leggere cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com